Juve, restyling in difesa. E spunta un altro nome della Samp

Juve, restyling in difesa. E spunta un altro nome della Samp


Di solito i colpi più importanti e fastosi una società li fa dal centrocampo in su. Ma la difesa è un reparto fondamentale per costruire una buona squadra, e per questo Marotta e Paratici stanno lavorando all’acquisto di un difensore centrale pronto a dare una mano al già fortissimo roster che ha a disposizione Allegri.

SEMPRE IN CASA SAMP

Il nome nuovo che sta stuzzicando il palato dei due uomini di mercato bianconeri è quello di Milan Skriniar, 22enne giocatore che quest’anno si è messo in mostra alla Sampdoria. Già, proprio quella Sampdoria che ha da poco ceduto proprio alla Juve un altro giovane dal talento incredibile, Patrick Shick. Una Sampdoria che si sta già fregando le mani pensando al possibile doppio colpo che rimpinguerebbe non di poco le casse del presidente Ferrero.

LE CIFRE

La difesa della Juve è una delle più forti del mondo, su questo non ci sono dubbi. Ma gli anni passano per tutti, e probabilmente Allegri vuole qualche garanzia in più oltre alla BBC. Certo, ci sono Rugani e Benatia, ma un altro colpo non sarebbe da scartare. Soprattutto se Bonucci dovesse decidere di cambiare aria. Siamo chiari, per ora nessun segnale pende da quella parte, ma in queste settimane si è parlato molto di questa possibile partenza, quindi è giusto citarla. Skriniar potrebbe dare nuova linfa, e potrebbe essere preso per costruire la difesa che sarà. Certo, il prezzo richiesto da Ferrero è alto: 30 milioni di euro per farlo partire. Una cifra alta, che però non spaventa Marotta.

Simone Calabrese