Juve-Douglas Costa si fa tra una settimana. Marotta cerca di limare ancora sul prezzo

Juve-Douglas Costa si fa tra una settimana. Marotta cerca di limare ancora sul prezzo


Juve-Douglas Costa, la trattativa entra nel vivo. Come anticipato ieri dalla nostra redazione, l’accordo tra Juve e Bayern Monaco sarebbe ad un passo, mentre non ci sono dubbi sulla volontà del giocatore: il brasiliano vuole solo la Juve.

LA TRATTATIVA S’HA DA FARE

Come detto, l’intesa tra la Juventus e Douglas Costa è stata trovata in toto durante la visita del suo agente di qualche giorno fa in Corso Galileo Ferraris. Si parla di un’offerta bianconera di 5 milioni di euro all’anno più bonus. Richiesta che ha soddisfatto in pieno giocatore e entourage, pronti a dire ‘sì’ solamente alla Juve. Nelle ultime ore c’è da segnalare il tentativo dell’Inter di Suning, desiderosa di trovare subito un possibile sostituto del partente Perisic. Addirittura i nerazzurri avrebbero offerto 8 milioni annui al calciatore, ma la volontà di Douglas Costa è irremovibile.

TRA UNA SETTIMANA L’AFFONDO

La trattativa, dunque, sembra un affare a due tra Juve e Bayern Monaco, con dietro solo il Barcellona. Settimana prossima potrebbe essere quella decisiva per l’affondo ufficiale, con Marotta e Paratici pronti a chiudere velocemente la ‘telenovela Costa’. Ci sono molti segnali positivi sulla riuscita della trattativa: in primis c’è da sottolineare l’ottimo rapporto tra le due società. Fattore che potrebbe evitare ostacoli inaspettati e screzi inutili. Certo, un po’ di distanza tra domanda e offerta c’è: 50 milioni richiesti dai bavaresi, 35 milioni fissi più bonus la risposta bianconera. Una distanza comunque non incolmabile. E, allora, si può dire che la prossima settimana può essere quella dell’ufficialità di Douglas Costa alla Juve. Un colpo che vuol dire che la Juve vuole tornare al più presto in finale di Champion’s League.

Simone Calabrese