Diritti TV Champions League: Sky riottiene l'esclusiva, battuta Mediaset

Diritti TV Champions League: Sky riottiene l’esclusiva, battuta Mediaset


Ora è davvero ufficiale. Dal 2018 Sky Sport trasmetterà in esclusiva sia la Champions League che l’Europa League. Battuta la concorrenza di Mediaset, con il colosso di Rogoredo che ottiene i diritti per il triennio 2018-2021. A confermarlo è stato l’amministratore delegato di Sky Italia Andrea Zappia che commenta così: “Siamo molto felici di questo risultato. Il nuovo format sviluppato dalla UEFA ci consentira’ di portare ai nostri abbonati un prodotto rivoluzionario per il calcio europeo in Italia. Per la prima volta la Champions League e l’Europa League saranno insieme in un’esclusiva offerta integrata, che permetterà agli appassionati di seguire fino a 7 squadre italiane, mai così tante prima d’ora, impegnate nelle sfide con i migliori club europei.”

Le prime indiscrezioni in mattinata

Diritti tv Champions League per l’Italia: Sky Sport vince su Mediaset per il triennio 2018/21. Ad averlo comunicarlo è stato Marco Bellinazzo, noto giornalista de Il Sole 24 Ore sul suo profilo Twitter ufficiale. Dunque, la più importante competizione per club tornerà a essere trasmessa dall’emittente satellitare di Murdoch.

La presenza di Sky come grande favorita per le nuove licenze era ormai scontata, aveva sorpreso però la decisione di Mediaset Premium di formulare comunque un’offerta competitiva (i vertici di Cologno Monzese nei mesi scorsi avevano annunciato un approccio di basso profilo rispetto a quanto avvenuto in passato).

Com’è noto, la Champions League è stata trasmessa in esclusiva da Mediaset nelle ultime due stagioni sia per la pay-tv sia in chiaro. Stessa cosa avverrà per la stagione 2017-2018.

 

ULTIME NOTIZIE