Verratti, parla l'agente: "Riportarlo in Italia? Troppo complicato per le casse dei club"

Verratti, parla l’agente: “Riportarlo in Italia? Troppo complicato per le casse dei club”


L’avventura di Marco Verratti al PSG è ormai giunta ai titoli di coda. Più volte il forte centrocampista italiano è stato accostato alla Juventus, ma il suo futuro sembra essere in Spagna. E precisamente al Barcellona. Ma non sarà comunque facile convincere la dirigenza del Psg a mollare l’osso, forte di un contratto firmato dal giocatore fino al 2021. Il confronto tra le parti, tuttavia, è solo all’inizio.

“TROPPO COSTOSO PER LE SQUADRE ITALIANE…”

L’agente di Verratti, Donato Di Campli è intervenuto a Sky Sport durante “Calciomercato – L’Originale”, parlando così del suo assistito: “Marco al Barcellona? Abbiamo espresso al Psg tutte le nostre idee, è complicato che vada via. Ritengo di gestire un campione, pongo interrogativi, tiro delle linee. Lo farebbero tutti al mio posto. Per essere campioni bisogna vincere. Se il Psg non vuole venderlo nonostante le offerte da tutta Europa, dovremmo farci un esame di coscienza in Italia. Riportarlo in Italia? Troppo complicato per le casse dei club“.

Infatti, se Juventus e Inter sembrano rimanere alla finestra, frenati dalla “super-valutazione” relativa al calciatore italiano, il Barcellona non sembra avere di questi problemi. Il club catalano ha già pronto un assegno da 100 milioni da versare nelle casse del club parigino. Insomma, Verratti a tutti i costi.

Luca Piedepalumbo