Diritti tv Serie A, che caos: Mediaset rinuncia al bando 2018-2021

Diritti tv Serie A, che caos: Mediaset rinuncia al bando 2018-2021


Clamorosa decisione di Mediaset. Il colosso televisivo di Cologno Monzese ha infatti deciso di non partecipare al bando per l’assegnazione dei diritti televisivi della Serie A dal 2018 al 2021.

IL COMUNICATO DI MEDIASET

Questo il comunicato con il quale Mediaset ha annunciato la decisione: “Al di là dei contenuti sportivi e dei valori economici attribuiti ai singoli pacchetti, ribadiamo che la formulazione dell’invito a presentare offerte è totalmente inaccettabile in quanto abbatte ogni reale concorrenza e penalizza gran parte dei tifosi italiani costretti ad aderire obbligatoriamente a un’unica offerta commerciale”. 

LEGA DISASTRATA

Una situazione che mette in difficoltà anche la Lega Calcio e il suo advisor per i diritti tv, Infront, che dovranno adoperarsi al più presto per accontentare le richieste economiche dei club e, soprattutto, restare al passo degli altri campionati europei. Per non rimanere indietro, ancora una volta.

ULTIME NOTIZIE