Juve-Samp: l'asse si infiamma. Oltre Schick, anche Skriniar è richiesto dalla Juve

Asse Juve-Samp: pronto il via vai Torino-Genova. In ballo tre giocatori


L’asse Juve-Samp è pronto ad infiammare i primi giorni di questa sessione estiva di calciomercato. L’operazione cardine, attorno alla quale ruota tutto, è quella legata a Patrick Schick. L’attaccante ceco è vicinissimo alla Juventus. I bianconeri sono pronti a versare nelle tasche della Samp 25 milioni, prezzo della clausola. Si raffreddano dunque quasi definitivamente le piste Borussia Dortmund ed Inter.

Secondo Il Secolo XIX però la Sampdoria avrebbe richiesto alla Juventus il cartellino di Leonardo Spinazzola. La contropartita tecnica andrebbe sicuramente ad alleggerire la cifra della clausola rescissoria, ma la Juventus difficilmente si vorrà privare del centrocampista a titolo definitivo. Il giocatore, in ogni caso, è legato in prestito all’Atalanta fino al 2018.

NON SOLO SCHICK: ANCHE SKRINIAR PER I BIANCONERI

Altro giocatore che potrebbe percorrere l’autostrada A7 è Milan Skriniar. Secondo quanto rivela TuttoSport, la Juventus è molto interessata al centrale slovacco della Samp classe ’95. La società bianconera intende intavolare una trattativa simile a quella con l’Atalanta quest’inverno, che ha portato  a Torino Mattia Caldara. Vuole, dunque, rilevare il cartellino del giocatore lasciandolo però in prestito fino al 2018 alla Samp. La volontà della Juventus è chiara: procedere gradualmente con il rinnovo generazionale per non arrivare impreparati al 2018, anno definito da molti “Apocalittico” per la Juventus.

Loading...