Juve, un occhio in casa delle rivali. Interessano Bernardeschi e De Sciglio

Juve, un occhio in casa delle rivali: due giovani italiani nel mirino


In questa sessione estiva di calciomercato la Juventus proseguirà sulla stessa linea d’onda del mercato precedente. L’obiettivo è quello di rinforzarsi, indebolendo le rivali, per puntare il settimo scudetto consecutivo. Quest’anno la società bianconera bussa forte alla porta di Fiorentina e Milan. Nel mirino ci sono Bernardeschi e De Sciglio.

IL PUNTO SU BERNARDESCHI

La strada che potrebbe portare Federico Bernardeschi a Torino al momento è tortuosa ma non impercorribile. Il ragazzo al momento ha delle perplessità riguardo il suo futuro. L’attaccante viola è infatti in bilico tra il rinnovo con la Fiorentina ed il trasferimento verso lidi più prestigiosi. Le piste più percorribili sono, al momento, più tricolori che mai. Juventus ed Inter sono pronte a darsi battaglia, anche se i piemontesi pagano i rapporti non propriamente idilliaci con la società toscana. Il prezzo del cartellino si aggirerebbe intorno ai 40 milioni, con un ingaggio annuo da circa 5 milioni.

DE SCIGLIO: IL PUPILLO DI ALLEGRI

Il rinnovo di Max Allegri intanto spinge sempre più Mattia De Sciglio verso la Juventus. Il terzino milanista è da tempo considerato il pupillo dell’allenatore toscano. Nei prossimi giorni l’entourage del giocatore incontrerà la dirigenza bianconera per parlare del futuro del difensore della nazionale che, per la sua duttilità, potrebbe essere il rinforzo giusto per il reparto difensivo di Max Allegri.