Juve, all in su Douglas Costa. C'è però da superare un ostacolo importante

Juve, all in su Douglas Costa. C’è però da superare un ostacolo importante


Alla Juventus manca ancora qualcosa. Lo si è notato dopo la finale di Champions League persa in malo modo contro il Real Madrid. Nonostante le imprese leggendarie nel nostro campionato, ai bianconeri servirà un ulteriore piccolo salto di qualità a livello europeo per dirsi davvero grande. Ed è per questo che Marotta e Paratici sono al lavoro per migliorare la squadra in vista dell’anno prossimo.

OBIETTIVO PRINCIPALE

Dall’incontro di ieri che ha portato al prolungamento di Allegri è venuto fuori che l’obiettivo numero uno voluto dallo stesso tecnico livornese sarà Douglas Costa. L’esterno del Bayern Monaco, dopo un’ottima annata con Guardiola, nella stagione appena conclusa ha trovato molte difficoltà con Ancelotti, e sembrerebbe intenzionato a lasciare la Germania. E su di lui si è fiondata la Juve. Ritenuto ideale per il nuovo 4-2-3-1 bianconero, che Allegri vuole riproporre anche per l’anno prossimo, Douglas Costa potrebbe essere il top player che manca alla Vecchia Signora. La trattativa non è semplice, ma in casa Juve filtra ottimismo: innanzitutto perché i rapporti tra i due club sono buoni dopo le operazioni Vidal, Coman e Benatia. Poi perché il Bayern sta già cercando il sostituto del brasiliano. In questo caso il favorito è Alexis Sanchez, in rotta con l’Arsenal. I bavaresi, dunque, potrebbero lasciare andare a cuor leggero Douglas Costa per una cifra intorno ai 35 milioni di euro. Cifra che non spaventa Marotta e Paratici.

PERICOLO CATALANO

L’operazione, dunque, sembra fattibile. Ma a mettere i bastoni tra le ruote ai bianconeri potrebbe essere l‘interesse del Barcellona per l’esterno brasiliano. La Juventus, dunque, dovrà anticipare i catalani per poter acquistare Douglas Costa. Magari offrendogli qualcosa che il Barcellona, con il tridente ormai affiatato e intoccabile Messi-Suarez-Neymar, non può: posto da titolare inamovibile nello scacchiere di Allegri.

LE ALTERNATIVE

Ovviamente, nel calciomercato vige la regola ‘mai dire mai’. La sicurezza non fa mai parte di queste operazioni, quindi è ovvio che Marotta e Paratici stanno lavorando anche su varie alternative in caso di fallimento nell’operazione Douglas Costa. Il sogno è Di Maria, ma in questo caso l’alta richiesta del Paris Saint Germain, l’alto ingaggio del giocatore e i cattivi rapporti tra le due società non lasciano spazio all’ottimismo. Più facili le piste Keita e Bernardeschi. Sul senegalese è forte il Milan, ma la Juve potrebbe acquistarlo a zero l’anno prossimo. Su Bernardeschi, c’è da segnalare il possibile sorpasso dell’Inter.

Alla Juve manca ancora qualcosa. Sarà Douglas Costa la pedina fondamentale per il definitivo salto di qualità in Europa? Forse. Intanto Marotta e Paratici continuano a lavorare.

Simone Calabrese

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl