CONFERENZA STAMPA - Zidane: "Grande vittoria, siamo felici"; Ronaldo: "Buona Juve, bello fare 4 gol a Buffon"

CONFERENZA STAMPA – Zidane: “Grande vittoria, siamo felici”; Ronaldo: “Buona Juve, bello fare 4 gol a Buffon”


Arriva Zidane in conferenza: ecco le sue parole.

DUE CHAMPIONS DI FILA – “Mi sento molto felice. La verità è che è stato un anno spettacolare, che non sognavamo nemmeno. Abbiamo vinto lo Scudetto all’ultima giornata e sapete che è difficilissimo vincere la Champions, ancora di più vincerne due di fila- Affrontavamo un squadrone. Nel secondo tempo siamo stati più alti, abbiamo alzato la linea difensiva e abbiamo giocato più determinati”

GRANDE GRUPPO – “Una delle chiavi del successo è l’atmosfera che si respira nello spogliatoio. Tutti si sono sentiti importanti quest’anno e, soprattutto, fra di loro tutti vanno molto d’accordo. E’ stato benne vivere il legame che c’è tra questi ragazzi. Riuscire a creare questi legami costa lavoro”

ZIDANE ALLENATORE – “Non sono né un fenomeno come allenatore ora, né un disastro prima. Nel calcio sono importanti tutti”
BALE – “La cosa importante per Bale era stare con noi, arrivare qui, esserci. Poi ho dovuto fare le mie scelte, credo sia stato giusto non schierarlo tra i titolari. E’ stato bello farlo giocare qui davanti alla sua gente”
IL DISCORSO NELL’INTERVALLO – “Il primo tempo è stato più equilibrato, noi perdevamo spesso la posizione della palla. Nell’intervallo ho semplicemente detto che dovevamo avere più ampiezza e metterci più pressing, perché eravamo in grado di farlo

NON DA TUTTI – “Quando riusciamo ad avere la palla e a giocare a pochi tocchi siamo una squadra eccezionale. Segnare 4 goal alla Juventus non è una cosa da tutti”

CONTRATTO – “Non posso confermare di restare al Real tutta la vita perché è una cosa impossibile, però posso dire che sono molto grato a questo club perché mi ha dato la possibilità di allenare dei giocatori fantastici. Ora l’importante è godersi i risultati ottenuto quest’anno”
EROICI – “Quando si pensa di poter raggiungere un risultato tramite il lavoro, con giocatori così forti si può sempre. Tutti hanno lavorato per il gruppo, ognuno ha portato il suo granello di sabbia”

Cristiano Ronaldo arriva in conferenza stampa, di seguito le sue dichiarazioni.

LA PARTITA – “La Juventus nel primo tempo ha giocato bene, ha creato molte possibilità. Ma nel secondo tempo siamo stati superiori, con la difesa molto alta. I goal sono venuti da sé. Buffon non aveva praticamente mai subito goal nel torneo, noi gliene abbiamo fatti 4”

POLEMICHE CON I TIFOSI – “Non è questo il momento di parlare di polemiche con i tifosi. Abbiamo disputato una stagione fantastica. I numeri non mentono, per me parlano i numeri e i trofei vinti. E’ uno dei momenti migliori della mia carriera. Quest’anno è stato eccezionale, dopo un po’ di riposo ci sarà la Confederation Cup e il resto. Io nella mia testa mi sento ancora un ragazzino”