Higuain non si sblocca e le finali continuano ad essere un tabù

Higuain non si sblocca e le finali continuano ad essere un tabù


Solita finale solito Higuain. Doveva essere la partita della consacrazione e invece a Cardiff è andata in scena l’ennesima delusione del Pipita a livello internazionale.

Un unico pallone degno di nota appoggiato a Mandzukic per l’illusiorio pareggio in una prestazione ricca di errori e senza riuscire mai a saltare i propri diretti avversari. Sergio Ramos e Varane lo hanno sovrastato senza problemi e senza mai permettergli di tenere la palla alta per far salire la squadra.

Un solo anche tiro in porta piuttosto velleitario da fuori area. Troppo poco per un bomber della sua razza e per un giocatore che vorrebbe elevarsi tra i migliori del calcio mondiale. Rimane la maledizione delle finali di Gonzalo che purtroppo si sposa perfettamente con quella della Juve. Il primo trionfo internazionale è ancora rimandato, ma le delusione sono ormai parecchie e sarà difficile dimenticarle.

Loading...