Agnelli fissa il maxi premio Champions: un bel tesoretto per i giocatori bianconeri

Agnelli fissa il maxi premio Champions: un bel tesoretto per i giocatori bianconeri


La Juventus si avvicina sempre più all’appuntamento con la storia. Mancano 82 ore esatte al match che vale una stagione – per molti anche una carriera – e nessuno ha voglia di bissare l’errore di Berlino. Ecco perché il presidente Andrea Agnelli ha deciso di motivare ulteriormente i suoi giocatori con un maxi premio Champions in caso di vittoria della competizione.

IL MAXI PREMIO CHAMPIONS FISSATO DA AGNELLIEsposito

L’ammontare della cifra è di addirittura 350 mila euro a giocatore, 50 in più rispetto alla finale del 2015. Il tutto è chiaramente da moltiplicare per 26, numero dei giocatori del roster bianconero. In totale, quindi, il presidente bianconero sarà pronto a versare nelle casse dei propri giocatori, eroi se dovessero riportare a Torino quel trofeo dopo 21 anni, poco più di 9 milioni. Soldi ovviamente lautamente garantiti da UEFA e sponsor.

eva

Ai 350 per la Champions si aggiungono poi i premi per la vittoria dello Scudetto e della Coppa Italia già in cassaforte. In totale, dunque, il triplete potrà fruttare nelle tasche di ogni singolo giocatore oltre mezzo milione di euro. Parliamo di pochi spiccioli. A Cardiff, dunque, Buffon e compagni arriveranno sicuramente con la motivazione alle stelle. Fallire anche stavolta sarà peccato mortale. Nel caso di sconfitta ai giocatori andrà l’esigua – si fa per dire – somma di 270 mila euro. Insomma, un piccolo premio di consolazione.

ULTIME NOTIZIE