Gazzetta dello Sport: "Schick alla Juve da subito, ma dopo Cardiff"

Gazzetta dello Sport: “Schick alla Juve da subito, ma dopo Cardiff”


Schick alla Juve, una storia d’amore nota da settimane che si sta delineando giorno dopo giorno sempre di più. Come è noto, i bianconeri sono attualmente i più vicini ad assicurarsi la rivelazione del campionato di quest’anno. 13 reti in 35 presenze, Patrik Schick ha stupito tutti, tanto da guadagnarsi le attenzioni di vari club italiani (Inter e Napoli su tutti) ed esteri. La Juventus non poteva farsi sfuggire un’occasione del genere e le parole di Sabatini di qualche giorno fa sono in tal senso emblematiche. Di importanza fondamentale è stato Pavel Nedved, da tempo primo sponsor del connazionale blucerchiato.

SCHICK ALLA JUVE DA GIUGNO, PRIORITÀ BERNARDESCHI

La pista Schick alla Juve è ormai vicina alla conclusione. Schick alla JuveUnico nodo finale un’eventuale permanenza del ceco un altro anno a Genova. Come riporta oggi La Gazzetta Dello Sport, lo stesso Schick avrebbe manifestato la volontà di trasferirsi da subito a Torino senza attendere altro tempo. L’attaccante ha fame e spinge per l’immediato trasferimento. La Juve starebbe valutando e verserebbe la clausola di 25 milioni soltanto dopo la finale di Cardiff. Nel frattempo, la Juventus starebbe valutando anche la pista che porta a Federico Bernardeschi. Tra le piste monitorate, Marotta e Paratici sono entrati nell’ordine di idee di porre come priorità l’aggancio al talento viola, sponsorizzato dal concittadino Buffon.

Christian Travaini

eva

 

ULTIME NOTIZIE