Roberto Mancini è il nuovo allenatore dello Zenit di San Pietroburgo

Roberto Mancini torna ad allenare: lo aspetta lo Zenit San Pietroburgo


Roberto Mancini torna ad allenare all’estero dopo l’ultima esperienza all’Inter: il tecnico di Jesi riparte dallo Zenit San Pietroburgo, pronto ad affidargli la propria panchina.

ACCORDO RAGGIUNTO

La conferma arriva da una foto che ritrae Mancini in compagnia di Alexei Miller, CEO di Gazprom, la compagnia proprietaria del club russo. Il dirigente è stato colto nel momento in cui sfoglia un libro in compagnia dell’allenatore, come da tradizione per i nuovi tecnici (fu così anche per Luciano Spalletti).

Manca dunque solamente l’ufficialità, che potrebbe arrivare tra domani e dopodomani. Le ultime indiscrezioni rivelano anche le cifre del contratto: Mancini dovrebbe percepire uno stipendio di circa 5-6 milioni di euro netti a stagione.

Loading...