Guardiola affascinato dalla Juve: offerta per il TOP PLAYER di Allegri

Guardiola affascinato dalla Juve: offerta per il TOP PLAYER di Allegri


Le vittorie in Italia e il percorso top in Champions League stanno facendo mettere gli occhi di tutti sulla Juventus. Una squadra definita fortissima da molti addetti ai lavori, con tanti giocatori che fanno gola ai migliori manager mondiali. Tra questi, ovviamente, c’è anche Pep Guardiola, allenatore del Manchester City, il quale sta guardando con molto interesse in casa bianconera.

OFFERTA FARAONICA

Già in passato l’ex allenatore di Barcellona e Bayern Monaco aveva fatto i complimenti alla Juve, e non aveva risparmiato di elogi Leonardo Bonucci, ritenuto “Il più forte difensore del mondo” dallo stesso Guardiola. L’anno scorso Pep provò a portarlo a Manchester, ma la Juve fece muro. Quest’anno, però, Guardiola vuole tornare alla carica. Stavolta non per Bonucci, bensì per Alex Sandro. Il terzino brasiliano ha giocato una stagione fantastica, che potrebbe essere definita quella della sua consacrazione. Gli occhi di Guardiola si sono posati ora su di lui, e sembra che l’allenatore spagnolo sia pronto a effettuare un‘offerta monster per convincere Marotta e Paratici a cedere. Si parla di un’offerta di 60 milioni con ingaggio al giocatore intorno ai 7 milioni a stagione.

MURO BIANCONERO

L’offerta sarebbe pronta ad arrivare. Ma quale sarà la risposta bianconera? Ad ora, i dirigenti della Vecchia Signora sono convinti di rifiutare l’offerta. Marotta e Paratici considerano Alex Sandro uno dei punti fermi dello scacchiere bianconero, e rinuncerebbero a lui solo per un’offerta irrinunciabile, intorno agli 80 milioni. Certo, il City ha grande disponibilità economica, ma il muro eretto dalla Juventus potrebbe far allontanare Guardiola, proprio come era successo con Bonucci un anno fa.

I tifosi bianconeri possono, dunque, stare tranquilli: Alex Sandro non si tocca.

Simone Calabrese

Loading...