Europa League, Ajax-Manchester United: 0-2, decide Pogba

Europa League, Ajax-Manchester United: 0-2, decide Pogba


A 10 giorni esatti dalla finale di Champions League di Cardiff, Paul Pogba illumina la serata del Manchester United e regala a Mourinho la UEFA Europa League, l’unico trofeo mancante nella bacheca dei Red Devils. Il 2-0 all’Ajax nella cornice di Stoccolma ha griffato il terzo titolo stagionale per gli inglesi, arrivato sotto l’occhio vigile di Zlatan Ibrahimovic, costretto dall’infortunio a guardare da bordo campo. Il 2-0 è firmato dalle reti di Pogba e Mkhitaryan, a cavallo tra primo e secondo tempo, in una partita dominata in lungo e in largo dagli inglesi.

Paul Pogba, quindi, uomo decisivo sia per il primo gol, segnato con il mancino e arrivato anche grazie alla deviazione di Sanchez – che ha spiazzato Onana – sia per l’apporto qualitativo e quantitativo dato durante il match. L’uomo più pagato della storia del calcio ripaga in parte fan e proprietà: un gol fortunato ma da titolo, un gol pesante, che vale la partecipazione alla Champions League. Paul Pogba ricomincia da dove aveva lasciato, vincendo e incidendo come faceva alla Juve.

Loading...