Iaquinta snobba Del Piero: "Totti il più forte con cui ho giocato"

Iaquinta snobba Del Piero: “Totti il più forte con cui ho giocato”


Un Mondiale e cinque anni con la Juventus. Tuttavia, per Vincenzo Iaquinta l’esperienza in bianconero è passata in secondo piano. L’ex attaccante della Nazionale ha eletto il giocatore più forte con il quale abbia mai giocato e non è il suo capitano ai tempi della Juve, Alessandro Del Piero.

“TOTTI IL MIGLIORE…”

“Totti è il calciatore più forte con cui ho giocato, con lui ho vinto il Mondiale, abbiamo condiviso quella grandissima esperienza, Totti meritava di vincere il Pallone d’Oro, ora sono i giorni più delicati perché sta arrivando al termine di una straordinaria carriera”.

“Allegri? I risultati sono sotto gli occhi di tutti. Ha la grande opportunità, che si è guadagnato, di chiudere la stagione addirittura con la vittoria in Champions League, e glielo auguro – ha detto l’ex attaccante di Juve e Udinese ai microfoni di Tele Radio Stereo – Di Spalletti posso solo parlare bene, mi ha allenato a Udine e con lui sono cresciuto sotto ogni punti di vista, Roma non è una piazza facile e a Roma sta facendo benissimo, è stato fondamentale per una squadra che sta chiudendo un ottimo campionato”.

Loading...