Champions League: scelti i Black Eyed Peas per suonare la sera della finale

Finale Champions League: i Black Eyed Peas canteranno la sera del 3 giugno


La finale di Champions League, l’evento sportivo più guardato al mondo, si giocherà al Millennium Stadium di Cardiff il 3 giugno e sarà trasmessa in oltre 220 paesi. E, per rendere la serata ancor più indimenticabile, la UEFA – assieme alla PepsiCo – ha pensato di invitare la celebre band statunitense dei Black Eyed Peas.

LA FEBBRE DEL SABATO SERA

Così ha commentato will.i.am, membro del gruppo hip-hop: “Vogliamo far salire la febbre dei tifosi allo stadio e di tutti quelli che guarderanno la finale di UEFA Champions League. Essendo anche noi appassionati di calcio, sappiamo che la partita è molto importante per chi la vedrà dagli spalti, da casa e con gli amici. Questa performance è altrettanto importante per noi e vogliamo dare vita a uno spettacolo indimenticabile.”.

Guy-Laurent Epstein, direttore marketing di UEFA Events SA, ha aggiunto: “Siamo entusiasti di collaborare con Pepsi per la cerimonia di apertura della finale di UEFA Champions League 2017. Pepsi è molto brava a unire la musica e lo sport. Per questo, la UEFA è felice che a Cardiff si esibiscano i Black Eyed Peas.”.

PepsiCo ha unito le forze con la UEFA Champions League nel 2015 e organizza la cerimonia di apertura della finale di UEFA Champions League per il secondo anno, dopo quella memorabile di Alicia Keys a Milano.