Dalla Spagna: "Barça, errore di valutazione su Dani Alves"

Dalla Spagna: “Barça, errore di valutazione su Dani Alves”


Sta diventando sempre di più uno dei protagonisti della stagione bianconera. Dopo le splendide prestazioni in Champions League, sfornando gol e assist in semifinale di Champions, è arrivata anche la rete che ha sbloccato la finale di Coppa Italia. Dani Alves ha fatto ricredere la maggior parte degli spettatori, che non lo reputavano all’altezza della Juventus. Quando il gioco si è fatto duro, è tornato a mostrare ciò per cui è stato acquistato.

“TROPPO VECCHIO”

E infatti, in Spagna, si sono pentiti di averlo lasciato andare. Come riporta “El Confidential”, infatti, il Barcellona avrebbe bollato l’esterno brasiliano come finito e troppo vecchio. Lui stesso, nelle varie interviste che hanno accompagnato il suo primo anno alla Juventus, ha dimostrato un atteggiamento distaccato nei confronti della proprietà da cui era stato trattato male.

eva

LA JUVENTUS RINGRAZIA

Un errore di valutazione da parte dei dirigenti catalani, che non hanno intuito l’apporto che avrebbero potuto ricevere da Dani Alves. D’altronde, il Barcellona si è trovato monco proprio da quel lato del campo, avendo il solo Sergi Roberto, il quale non ha offerto fantastiche prestazioni, a ricoprire quel ruolo. Dal canto suo, la dirigenza della Juventus ha ringraziato e ha ingaggiato a zero uno dei migliori esterni del globo. Come al solito, Marotta si è dimostrato un rapace dell’acquisto a parametro zero, sua prerogativa in questi anni. E ora tutto il mondo Juve si gode e coccola Dani Alves: arrivato dalla Spagna con un solo obiettivo, che potrebbe raggiungere presto, nella finale di Cardiff.

ULTIME NOTIZIE