#juvecrotone - Nicola: "Battiamo i più forti. Serve sana follia"

QUI CROTONE- Nicola: “Dobbiamo salvarci contro i più forti. Serve sana follia”


Mancano 48 ore al decisivo match dello Stadium tra Juve e Crotone. Se i bianconeri vogliono conquistare lo scudetto, dall’altra parte i calabresi devono salvarsi. Non sarà un impegno facile visto che i rossoblu sono reduci da una grande rimonta in classifica. Ci crede, come giusto che sia, Davide Nicola. L’allenatore ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in conferenza stampa.

“Avremo la nostra rivincita”

La determinazione gli si legge negli occhi. Sa che i suoi uomini possono giocarsi i tre punti a Torino. Per rendere chiaro il concetto, Nicola usa un paragone “animato”. Queste le sue parole: “Siamo come Rango, il personaggio di un cartone animato che tutti davano per incapace e spacciato, e che poi invece mostra la sua spavalderia e ha la sua rivincita. Sappiamo che andiamo a confrontarci con avversari che hanno raggiunto tutte le finali. Se la Juventus ha vinto così tanto è perché tratta tutti con lo stesso tipo di attenzione e fame. Il riferimento è al film “Rango”, buffo camaleonte personaggio di un film premio Oscar per l’animazione nel 2011. E forse non è sbagliato il riferimento. In campo servirà infatti un Crotone camaleontico, in grado di non lasciar punti di riferimento, per riuscire nell’impresa. “Ho visto i ragazzi molto concentrati in questa settimana di allenamenti. Affrontiamo i più forti e siamo gratificati di poter giocare proprio contro di loro per il nostro obiettivo”. In altre parole, il Crotone ci crede e farà di tutto per vincere. La palla ora passa ad Allegri e ai suoi uomini: avranno più fame dei calabresi? Tra 48 ore il responso.

 

 

eva

 

 

ULTIME NOTIZIE