Grosso potrebbe cambiare aria: è lui la prima scelta dell'Ascoli

Grosso-Juventus ai saluti: ecco dove potrebbe allenare l’allenatore della primavera bianconera


Tanti anni in rappresentanza della maglia bianconera ed ora potrebbe essere il momento dell’addio. Alla Juventus dal 2009, Fabio Grosso potrebbe lasciare la panchina della Juventus primavera per allenare in Serie B.

Grosso prima scelta dell’Ascoli

L’allenatore della Juventus Primavera ha saputo far emergere nel tempo le sue doti di allenatore. Dopo tanti anni sul rettangolo verde, Grosso, con il vivaio bianconero, ha fatto vedere ottime cose. La vittoria del Torneo di Viareggio nel 2016, al suo secondo anno da allenatore, è il suo fiore all’occhiello. Ora però sembra essere arrivato il momento del salto di qualità. Sì, perché l’Ascoli, dopo la salvezza ottenuta nel finale di campionato, sembra aver deciso di esonerare l’attuale allenatore Aglietti. Come dichiarato da Gianlucadimarzio.com, la prima scelta, nel caso l’esonero dovesse essere confermato, è proprio l’eroe del mondiale 2006. Una scelta non casuale sia per doti tecnico tattiche sia per questioni legate al mercato. Gli ottimi rapporti tra Ascoli e Juventus sono noti da tempo e, con Grosso in panchina, molti giovani primavera potrebbero sbarcare nelle Marche.

eva

Favilli e Orsolini nel mirino

Impossibile non citare i due talenti, già nelle file bianconere ascolane, Favilli e Orsolini. Il secondo, come risaputo, è stato acquistato dalla Juventus a gennaio. Per quanto riguarda Favilli, invece, la Vecchia Signora, molto probabilmente, acquisterà l’attaccante classe ’97 dopo che l’Ascoli l’avrà riscattato a sua volta dal Livorno. Tuttavia ai due giovani attaccanti non farebbe sicuramente male un altro anno in B per accrescere il proprio valore. Fabio Grosso, in tal senso, potrebbe giocare un suo ruolo importante ancora a favore della Juventus anche se, questa volta, non dai campi di Vinovo.

ULTIME NOTIZIE