Conte allontana l'Inter: "Ho ancora altri due anni di contratto"

Conte ribadisce le sue intenzioni. Ecco le parole del tecnico sul suo futuro


Il mercato allenatori è iniziato da tempo e, a breve, ci saranno molti spostamenti in panchina. Sicuramente Antonio  Conte è oggetto d’interesse principale in tal senso. L’interesse dell’Inter per il tecnico salentino è noto da tempo e la situazione è in continua evoluzione. Conte ha però chiarito quali sono le sue intenzioni.

CONTE: “Ho ancora due anni di contratto”

Sì, perché, stando alle parole, l’ex allenatore bianconero non ha la minima intenzione di passare ai nerazzurri. I soldi offertigli da Suning sono tanti, così come elevato è il budget che gli verrebbe messo a disposizione. Questo però sembra importar poco al diretto interessato: Futuro? Ho ancora due anni di contratto, non è questo il momento di parlare ancora del futuro: è meglio concentrarsi sui traguardi che sui singoli. Ora dobbiamo focalizzarci sul finale di stagione, su chiudere bene in campionato ma soprattutto sul prepararci alla finale di FA Cup del 27 maggio con l’Arsenal”. Il sogno dell’Inter per la panchina sembra essere giunto al capolinea. D’altronde, era risaputo, Conte a Milano era puro Fantacalcio. Difficile, molto difficile, che un allenatore assetato di vittoria come lui scelga di ripartire da zero, seppur ben pagato, dopo aver passato un anno di purgatorio senza Champions al Chelsea. L’anno prossimo quella coppa lui la vuole vincere, con buona pace dell’Internazionale.  Per ora il futuro prossimo di Conte è solo uno: la conquista della FA Cup e null’altro.

Loading...