Vertice per Coulibaly: i bianconeri accelerano. Ecco la strategia della Juventus

Vertice per Coulibaly: i bianconeri accelerano. Ecco la strategia della Juventus


Ormai è qualcosa in più di un semplice colpo di fulmine, quello tra la Juventus e Mamadou Coulibaly. Il senegalese è una delle rivelazioni del Pescara in una stagione in cui c’è stato davvero poco da salvare. Ma i valori tecnici, fisici e comportamentali del centrocampista classe 1999 non sono sfuggite alla dirigenza juventina. Sono bastate poche partite, una manciata, per convincere la Juventus a valutare l’opportunità di una grande operazione in prospettiva. Ecco quanto riportato da Tuttosport.

INCONTRO IN SETTIMANA, CONCORRENZA BRUCIATA?

Zdenek Zeman ci ha creduto, ancora prima lo ha fatto il presidente Sebastiani e l’intera dirigenza pescarese che ha confidato nel fiuto e l’intuito di Donato Di Campli, manager del giovane calciatore. E’ previsto un incontro tra la Juventus e il Pescara nei prossimi giorni, a stretto giro di posta, entro la fine di questa settimana: Coulibaly e il suo futuro argomento principale all’ordine del giorno, ma non solo.

eva

Il club bianconero è passato dalla fase della valutazione a quella dell’azione. L’ultima missione per dare un’occhiata è recente: domenica a Bologna nell’ultimo turno di campionato. Adesso Marotta e Paratici intendono passare ai fatti, anche per anticipare la concorrenza, non solo italiana. In Serie A il senegalese è corteggiato da Milan, Roma, Napoli, Fiorentina, però è seguito ogni week-end pure da scout della Premier League in particolare, ma anche di Bundesliga.

L’imminente incontro e le numerose presenze bianconere alle partite di Coulibaly sono la conferma di quanto anticipato nelle scorse settimane: la Juventus prepara l’affondo e possiede argomenti molto interessanti, per la società abruzzese e anche per il centrocampista che è cresciuto esponenzialmente in poco tempo grazie a Zeman.

ULTIME NOTIZIE