Bellini: "Sono juventino, ma tiferò per Zizou. E sogno di vederlo allenare i bianconeri"

Bellini: “Tifo Juve, ma stavolta spero vinca Zizou. Il mio sogno? Vederlo sulla panchina dei bianconeri”


Tra i più cari amici di Zinedine Zidane c’è sicuramente lo juventino Cristiano Bellini, il quale ha rilasciato un’intervista a Tuttosport.

I PASSAGGI PIÙ SIGNIFICATIVI

Prima e dopo le partite ci sentiamo sempre, ormai è un rito. Ma poche volte ho avvertito Zidane così emozionato come l’altra sera quando la finale di Champions contro la Juventus è diventata realtà. Io sono juventino, ma questa volta andrò a Cardiff a tifare per Zizou. A me andrà bene in tutti i casi e in un modo o nell’altro la Coppa a Torino arriverà. Se non la espone Buffon al museo della Juventus, magari Zidane la porterà qui allo Z5 (tempio del calcetto griffato Zidane, situato a Borgaro (TO), che Bellini gestisce per conto dell’amico Zinedine).

Zizou fa sempre dei blitz a Torino: i nostri appuntamenti fissi sono a cena in un locale vicino alla Gran Madre e, se riusciamo, un gelato in centro. Zizou ancora adesso è attentissimo all’alimentazione, ma quando viene qua fa qualche eccezione. Il mio sogno è vedere un giorno Zidane sulla panchina della Juventus. E in realtà ci conta pure Zizou per il futuro. Real Madrid e Juventus sono le squadre che hanno segnato la sua carriera: secondo me ha lo stile ideale per guidare la Juve. Non è cambiato da quando fa l’allenatore: è sempre umilissimo e timido. Magari è un pizzico più determinato: ama stare in campo e allenare.”.

Loading...