Le parole di Pjanic sulla finale di Cardiff: "Vincere la coppa sarebbe un sogno"

Il guanto di sfida di Pjanic: “Il Real? Si preoccupi di batterci”


Si scaldano gli animi in vista di un finale di stagione di fuoco. Con il campionato quasi conquistato e la Coppa Italia di Mercoledì in vista, il sogno di giocatori e tifosi bianconeri rimane la Champions. Tra questi non manca Miralem Pjanic. Il bosniaco ha parlato al quotidiano bosniaco Avaz.

“Vincere la coppa? Un sogno”

Il sogno di tutti i bambini è quello di vincere la coppa più prestigiosa a livello di club. A separare il sogno e la realtà per il bosniaco bianconero ci sono solo 90 minuti. A contendere la coppa ai bianconeri ci saranno i campioni d’Europa in carica.
Pjanic non nasconde le sue emozioni: “Ogni giocatore sogna di poter vincere un giorno la Champions League e noi siamo sulla buona strada per riuscirci. Io darò il massimo per riuscire a conquistare il trofeo”. Ci sarà da combattere e la certezza è che il numero cinque darà del filo da torcere agli avversari.

“Il Real deve pensare solo a batterci”

PjanicCome detto, di fronte a Cardiff ci sarà la corazzata di Zidane. Rispetto sempre ma paura mai. Questo sembra essere il concetto che l’ex Roma ha tenuto a chiarire: “Giocheremo la nostra partita, è il Real a doversi preoccupare di come batterci. La Juventus è un grande club ed è da grande club che deve comportarsi”. Sfida lanciata dunque, resta solo da attendere il 3 giugno. Prima però, c’è da conquistare lo scudetto all’Olimpico, un ambiente che lui conosce bene e che sarà pronto, con ogni probabilità, a fischiarlo.

eva

 

ULTIME NOTIZIE