Theo Hernandez, c'è l'accordo tra Real e Atletico, ma i Colchoneros minacciano i cugini

Theo Hernandez, c’è l’accordo tra Real e Atletico, ma i Colchoneros minacciano i cugini


In attesa del match del Vicente Calderòn, che stabilirà chi tra le due squadre madrilene approderà in finale, a Madrid si conclude un altro derby. È quello di mercato, che vede l’orizzonte della trattativa Theo Hernandez, ragazzo classe ’97, di proprietà Colchoneros ma in prestito all’Alaves.

THEO HERNANDEZ AL REAL MADRID: LE VICENDE

Secondo quanto riporta As, le due cugine di Madrid avrebbero trovato l’accordo sul prezzo del cartellino del giovane difensore. Il prezzo si aggirerebbe intorno ai 30 milioni di euro.

Alla base di tutto, però, secondo il quotidiano sportivo spagnolo sta la violazione di un accordo da parte dei Blancos, che prevede, in caso di interesse per un giocatore dell’altra sponda della città, che quest’ultima venga puntualmente avvisata. Quando il direttore generale delle merengues, José Ángel Sánchez, ha contattato il suo collega Miguel Ángel Gil Marín per segnalare l’interesse per il giocatore francese, il Real aveva già raggiunto l’accordo col giocatore che, nella giornata di oggi, ha sostenuto (e superato) le visite mediche.

Nonostante la sfuriata iniziale l’Atletico ha deciso di contrattare con i cugini, trovando l’accordo sulle cifre. Secondo l’accordo con il Real, se quest’ultimo non pagasse i 30 milioni stabiliti, l’Atletico potrebbe denunciare alla FIFA la violazione degli accordi.

eva

IL RIFIUTO ALLA PROPOSTA DI RINNOVO

I Colchoneros hanno più volte proposto il rinnovo al talento francese, arrivando persino a quadruplicare l’ingaggio (da 1 a 4 milioni). Puntuale la proposta è tornata al mittente, così come i tentativi di Barcellona e Liverpool. Il calciatore voleva solo il Real.

Theo Hernandez quest’anno ha collezionato 31 presenze e 1 goal nella Liga, con anche 5 gettoni collezionati in Coppa del Re, competizione che ha visto l’Alaves arrovare in finale. Il classe 1997, che non ha mai giocato con la Prima squadra dell’Atletico, si profila a sorpresa un futuro con la camiseta blanca.

ULTIME NOTIZIE