Verso Juventus-Torino: tanto turnover nelle scelte di Allegri

Verso Juventus-Torino, le formazioni ufficiali


Durante la giornata di ieri si è raccontato spesso (e anche Allegri lo ha annunciato in conferenza) dell’ipotesi turnover limitata soltanto al pacchetto difensivo, salvaguardando – così – i fantastici 4. L’ultimo allenamento, però, ha dato indicazioni diverse su quelle che potrebbero essere le scelte dell’allenatore per il derby contro il Torino: sarebbero novità assolutamente inaspettate.

19.45 – FORMAZIONI UFFICIALI

Juventus (4-2-3-1): Neto; Lichtsteiner, Bonucci, Benatia, Asamoah; Khedira, Rincon; Cuadrado, Dybala, Sturaro; Mandzukic.

Torino (4-2-3-1): Hart; Zappacosta, Rossettini, Moretti, Molinaro; Acquah, Baselli; Iago Falque, Ljajic, Boyè; Belotti.

19.00 – LA FORMAZIONE

Conferme sulla formazione, aspettando quella ufficiale: Neto tra i pali, Lichtsteiner e Asamoah sugli esterni, Bonucci e Benatia in mezzo; Rincon e Khedira coppia centrale, Cuadrado e Sturaro sulle fasce, Dybala dietro Mandzukic.

16.10 – SALE RINCON

Salgono le quotazioni di Rincon, che potrebbe soffiare il posto a Lemina a centrocampo accanto a Khedira.

14.00 – ARRIVANO CONFERME

Col passare delle ore arrivano sempre più conferme sulle scelte di Allegri. L’allenatore bianconero farà un turnover abbastanza ampio, tenendo fuori, tra gli altri, Gonzalo Higuain. Ci sarà dunque spazio per chi ha avuto meno occasioni in stagione, come Benatia e Asamoah in difesa o Lemina e Sturaro a centrocampo.

9.00 – LA NUOVA IDEA

Ebbene, il turnover potrebbe spettare anche allo stakanovista dell’attacco bianconero, Gonzalo Higuain. L’argentino, infatti, le ha giocate praticamente tutte dopo l’ambientamento iniziale: vederlo in panchina sarebbe un’assoluta sorpresa. Le novità, però, non finiscono qui, perché anche un altro big – Miralem Pjanic (che sembrava dovesse giocare titolare) – potrebbe essere preservato per il ritorno contro il Monaco. Al suo posto non sarà schierato Marchisio, bensì Mario Lemina. In luogo di Higuain, invece, pronto Mandzukic nel ruolo originario di prima punta e Sturaro a coprire la fascia sinistra. Confermate, infine, le indiscrezioni sulla difesa.

Ecco la probabile formazione:

Juventus (4-4-1-1): Neto; Lichtsteiner, Bonucci, Benatia, Asamoah; Cuadrado, Khedira, Lemina, Sturaro; Dybala; Mandzukic. All.: Allegri.

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy