Gasperini: "Il miglior momento per affrontare la Juve"

Gasperini: “Il miglior momento per affrontare la Juve”


Da Zingonia parla Gian Piero Gasperini, mister dell’Atalanta, squadra che attende i bianconeri nel proprio stadio per la partita di domani sera, tra voglia di sognare, di battere la capolista e rincorrere l’Europa League, vero e proprio obiettivo di fine stagione che, ad inizio campionato, nessuno sperava fosse possibile.

“Quello di domani sarà un turno difficile ma vogliamo fare bella figura davanti il nostro pubblico, forse questo è il nostro miglior momento per affrontare la Juventus. Sicuramente è tra le più forti d’Europa. In questo momento i bianconeri sono in una condizione ottima, hanno la fame e la voglia di non sbagliare; in questo mese si giocano molto ma lo stesso vale anche per noi. Arriviamo con un grande spirito ed entusiasmo, importante per rendere la partita più equilibrata possibile. La squadra è diversa da quella che è caduta all’andata contro il Genoa. La Juve vuole chiudere con un triplete e per questo è concentrata. Noi dopo la batosta dell’Inter abbiamo reagito positivamente, il vantaggio che abbiamo non è decisivo comunque. Siamo a un mese dalla fine del campionato e vogliamo centrare l’obiettivo, per l’Atalanta sarebbe fantastico riuscire a raggiungere un posto in Europa. Anche la gente di Bergamo lo desidera e sarebbe un peccato, una delusione non arrivarci.”

CHI GIOCA?

“Gomez sta bene, Kessié no. Zoppicava ancora, ha un problema alla caviglia; sceglierò sul momento chi schierare. Il fatto che la Juve non faccia il turnover ci riempie di orgoglio, è giusto che sia al massimo delle sue possibilità. Nel calcio a volte può capitare l’imponderabile, noi ci crediamo e vogliamo raggiungere a tutti i costi il nostro obiettivo.”

Loading...