Rinnovo Allegri: c'è il piano per trattenere l'allenatore toscano

Rinnovo Allegri: c’è il piano per trattenere l’allenatore toscano


Massimiliano Allegri e la Juventus sono destinati a proseguire il loro matrimonio. Come riportato da La Stampa all’interno dell’edizione cartacea odierna, c’è l’intesa per il prolungamento del contratto fino 2020. La firma, però, non è una priorità ma sembrerebbe diventata una formalità: in questo momento, infatti, il pensiero di tutti è rivolto al campo e a un finale di stagione che vede ancora i bianconeri in lotta su tutti i fronti. Solo al termine della stagione arriverà la ratifica.

RINNOVO ALLEGRI

A conferma di ciò, arriva anche quanto riportato dalla redazione di SportMediaset, secondo cui la ritrovata credibilità europea dei bianconeri è merito del modulo e degli azzardi del tecnico livornese, che dopo i quarti di finale con il Barcellona si è preso anche i complimenti di Gigi Buffon. Il suo lavoro è sotto gli occhi di tutti e con lui la Juve può letteralmente riscrivere la storia. Lo stesso Marotta non ha mai nascosto la volontà di proseguire con lui in panchina e nonostante le voci dei mesi scorsi (che volevano l’ex Milan vicino all’Arsenal ma anche al Barça) ora la volontà di tutti sembra essere la stessa.

Allegri continuerà a essere la guida della Juve anche se per la ratifica del prolungamento di due anni (l’attuale contratto va in scadenza nel 2018) si aspetterà la fine della stagione. la priorità, al momento, va al campo. C’è tutto in ballo e i pensieri non possono essere che rivolti alle partite che separano la Juve e Allegri dalla storia.

ULTIME NOTIZIE