Marchisio: "La Juventus deve credere nel Triplete"

Marchisio: “La Juventus deve credere nel Triplete”


Un periodo straordinario quello della Juventus. La Vecchia Signora è ancora in corsa in tutte e tre le competizioni. Ad un passo dal sesto leggendario scudetto consecutivo. In finale di Coppa Italia dove i bianconeri affronteranno la Lazio. In semifinale di Champions League contro il Monaco. L’obiettivo di Madama adesso è quello di provare a raggiungere un risultato mai avvenuto nella su storia ultra centenaria. A parlare ai colleghi di Mediaset Premium è Claudio Marchisio, uno dei senatori del club.

Marchisio, bisogna credere al Triplete

A questo punto della stagione, è un obbligo credere al Triplete. Visto il vantaggio in campionato, con la semifinale in Champions League da giocare e la finale di Coppa Italia raggiunta, siamo convinti che possiamo farcela”. Parole da leader quelle pronunciate dal Principino, pronto a riprendersi la sua Juventus. L’infortunio terribile al ginocchio rimediato lo scorso anno adesso è solo un brutto ricordo. Marchisio sembra essere ritornato nel pieno delle sue potenzialità proprio nel momento cruciale della stagione come racconta lo stesso 8 bianconero ai microfoni di Sky Sport“È stata dura non giocare. È stata dura anche perché la testa voleva fare certi movimenti e il corpo non rispondeva alle intenzioni. Però sto migliorando e sono in linea con i programmi di recupero. Sono pronto”.

Scudetto leggendario, mai sazi

Se arriverà il sesto scudetto sarà importante tanto quanto il primo. Il primo lo è stato perché non si trionfava da un po’ e io non avevo ancora vinto nulla, questo perché è incredibile. Finché non ci si ritira, non bisogna fermarsi mai, non ci riteniamo mai sazi. Siamo cresciuti soprattutto a livello di mentalità e in Europa siamo una squadra rispettata. Questa Juve può vincere tutto e questo aspetto mi ha trascinato in questi mesi“. Forse è proprio questo il segreto del successo della Juventus.

ULTIME NOTIZIE