Mandzukic, c'è spazio anche per i sentimenti: "Gioco con la stessa passione che mostrano i tifosi nel sostenerci"

Mandzukic, c’è spazio anche per i sentimenti: “Gioco con la stessa passione che mostrano i tifosi nel sostenerci”


Tanto attaccamento alla maglia, tanta corsa, tanto sacrificio, ed anche qualche gol. Questo è Mario Mandzukic, uomo imprescindibile per lo scacchiere bianconero. Allegri ha capito che il croato è molto ma molto più che un vice Higuain. Nell’attuale 4-2-3-1 l’ariete riveste un ruolo fondamentale e difficilmente può essere sostituito. Con tanta abnegazione e voglia, oggi Mandzukic viene spesso paragonato ad Eto’o di Mourinhana memoria: ad accomunarli è lo stesso spirito di sacrificio. Un lavoro massacrante per Mario ma imprescindibile per la squadra. Ecco perché sembra non pesargli. Per un guerriero come lui c’è poco spazio per le individualità: conta solo il collettivo e far felici i propri tifosi.

IL POST DI MANDZUKIC SU INSTAGRAM

Quando si dice che Mandzukic è attaccamento alla maglia non è solo retorica. Il croato più volte, attraverso i profili social, ha dimostrato quanto abbia a cuore la Juventus e i propri compagni. Viceversa, i giocatori bianconeri riconoscono al croato i giusti meriti, come Barzagli al termine di Juventus-Genoa«Il migliore? Dico Mario, si fa sempre in due». Ma ciò per cui Mandzukic stravede, inutile negarlo, è l’affetto dei tifosi. Oggi, infatti si è lasciato andare ad una particolare dedica su Instagram. «Cerco di giocare per la Juventus con la stessa passione che mostrano i tifosi nel sostenerci. E questo regala momenti speciali come lo è questo per me». Inutile dire che l’affetto è più che ricambiato, e a dimostrarlo sono i decibel degli applausi ogni qualvolta il croato lascia il campo. Quei riconoscimenti rappresentano una consolazione per un guerriero come Mario, che malincuore lascia il campo ma con la consapevolezza che, anche questa volta, il suo lavoro è stato apprezzato. E, nonostante spesso venga descritto come un uomo dal cuore duro, non può non sciogliersi di fronte a tanto affetto. È così che si ama.

Loading...