Douglas Costa ancora in panchina: la Juve ci pensa

Douglas Costa ancora in panchina: la Juve ci pensa


Rimasto in panchina anche stavolta, Douglas Costa. E chissà le reazioni: quelle non dette, né mostrate. Ma sentite. È rimasto in panchina e ha guardato la partita dal punto di vista di Ancelotti, che se lo tiene caldo e caro, che però non potrà fare altro a fine stagione: perché sì, Costa è in procinto di chiedere la cessione.

Certo, ha un contratto fino al 2020: ma guardare avanti in questo momento è la sua priorità. Deve esserlo a 26 anni, dove le alternative si sprecano e la voglia di vincere è enorme. C’è il Tottenham, ad esempio: resta forte e vigile su di lui e sul suo talento. Però mai come stavolta la Juve non smette di andare in pressing, di tentare l’approccio: economico e ‘progettuale’.

Douglas Costa – Bayern Monaco

Chissà quale sarà, la decisione finale. Quel ch’è sicuro, in ogni caso, è che il post Guardiola è stato particolarmente sofferto per Douglas Costa: incredibilmente dimenticato, in una squadra che può permettersi di vivere senza di lui.

 

ULTIME NOTIZIE