RELIVE Sorteggi Champions League: in semifinale sarà MONACO-JUVENTUS

RELIVE Sorteggi Champions League: in semifinale sarà MONACO-JUVENTUS


  • La squadra che vincerà la seconda semifinale giocherà la finale in casa.
  • Tocca alla JUVENTUS: andata nel Principato di Monaco, ritorno a Torino.
  • Viene estratto il MONACO: i francesi giocheranno la prima partita delle semifinali in casa, mentre il ritorno sarà allo Stadium.
  • La seconda squadra estratta è l’ATLETICO MADRID: ci sarà, dunque, il derby spagnolo.
  • La prima squadra estratta è il REAL MADRID, che giocherà la prima semifinale in casa.

12.15: entra Ian Rush (parentesi sfortunata in bianconero negli anni ’80), ambasciatore della finale di Champions del 2017. Elogio sulla Juventus: grande difesa e attaccanti che possono far male in ogni momento.

12.10: Pedro Pinto chiama i rappresentanti delle squadre (Villaverde, Giuly, Nedved e Butragueno), che rilasceranno talune dichiarazioni.

Butragueno (Real Madrid): “Dobbiamo fare il massimo, perché da questa squadra ce lo si aspetta sempre. Siamo qui con 3 grandi avversarie da affrontare: la parola spetterà al campo.”

Nedved (Juventus): “Abbiamo grandissimo rispetto di tutti questi grandi club e cercheremo di far vedere ai tifosi un grandissimo calcio.”

Giuly (Monaco): “Abbiamo dimostrato di essere una squadra piena di giovani talenti, tutti in forma.”

Villaverde (Atletico Madrid): “Siamo felici di essere qui, non preferisco una squadra piuttosto che un’altra.”

 

12.05: vengono mostrati i video delle 4 semifinaliste, partendo dal Monaco (la meno esperta), per poi proseguire con Atletico (2 finali perse nelle ultime 3 edizioni), la Juventus (11 semifinali nella storia) e Real Madrid (27 presenze in semifinale, con 14 vittorie e 13 sconfitte).

12.00: inizia la cerimonia dei sorteggi, con l’esplicazione delle regole per le semifinali e con le immagini della capitale gallese, città che ospiterà la finale del 3 giugno. Entra anche il primo ministro del Galles, Carwyn Jones, che spiega la grande eccitazione diffusa nell’intera Cardiff per accogliere le migliori formazioni d’Europa.

11.45: tra un quarto d’ora, a Nyon, avrà inizio il sorteggio che decreterà le due semifinali di Champions League. Cresce l’attesa per conoscere la rivale della Juventus: diamo, pertanto, un’occhiata agli ultimi precedenti di Real Madrid, Atletico Madrid e Monaco contro i bianconeri.

ATLETICO MADRID

I precedenti con la Juventus: in 7 partite, 4 vittorie bianconere, 1 pareggio e 2 successi degli spagnoli.
L’ultima volta è stata – come ricordato ieri nella GUIDA ALL’URNA – nella fase a gironi dell’edizione 2014-15, quando l’Atletico Madrid vinse 1-0 al Calderòn e nel ritorno a Torino fu 0-0. I bianconeri passarono per secondi dietro agli spagnoli, ma poi raggiunsero la finale di Berlino.

MONACO

I precedenti con la Juventus: in 4 partite, 2 vittorie bianconere, 1 pareggio e 1 successo monegasco. L’ultima volta è stata nei quarti di finale dell’edizione 2014-15, quando la Vecchia Signora passò per 1-0 nell’andata allo Stadium ed ebbe accesso alle semifinali pareggiando 0-0 al Louis II. Alla fine, i bianconeri arrivarono in finale.

REAL MADRID

I precedenti con la Juventus: in ben 18 partite, 8 vittorie bianconere, 2 pareggi e 8 successi madridisti. Bilancio, dunque, in perfetta parità. L’ultima volta è stata la dolcissima semifinale dell’edizione 2014/15, quando i bianconeri vinsero 2-1 a Torino e pareggiarono 1-1 al Bernabeu, conquistando il pass per la finale di Berlino.

Come avrete sicuramente notato, tutte e tre le squadre sono state affrontate dalla Juventus – per l’ultima volta – nell’edizione 2014-2015 della Champions, quando i bianconeri arrivarono fino a Berlino, arrendendosi soltanto allo strepitoso Barcellona di Luis Enrique.

Loading...