La Juve vola in Borsa: +142%! E potrebbe cambiare qualcosa in società

La Juve vola in Borsa: +142%! E potrebbe cambiare qualcosa in società


La Juventus, grazie al pareggio di ieri al Camp Nou, sommato alla vittoria di una settimana fa di Torino, entra ufficialmente nel gotha del calcio mondiale. Ottenuta la semifinale di questa edizione della Champions, i bianconeri puntano a crescere ancora, e non solo sul campo sportivo.

BOOM IN BORSA

Grazie alla vittoria sul Barcellona e al conseguente passaggio del turno, la società di Corso Galileo Ferraris ha portato gli introiti di questa stagione a 115,7 milioni di euro. Un numero impressionante, che lo diventa ancora di più se si pensa che solo nella giornata di ieri il titolo in Borsa della Vecchia Signora è balzato a quota 0,733 euro con un incremento del 12,77%. Per quanto riguarda l’intera stagione, la società bianconera è al quinto posto nella hit dei maggiori rialzi nel mercato azionario italiano con un +142,72%. Numeri impressionanti che potrebbero nascondere mosse societarie che ai non iniziati sono incomprensibili, ma che per un occhio esperto sono abbastanza scontate.

LA SOCIETA’ CAMBIA

E il cambiamento societario più importante potrebbe interessare proprio la famiglia detentrice della Juventus, quella degli Agnelli. Per ora queste mosse in Borsa non danno certezze sugli sviluppi futuri. Dobbiamo, dunque, limitarci a leggere i numeri societari bianconeri. Andrea Agnelli detiene il 14% delle quote di Fca, ed è quindi probabile siano in atto degli aggiustamenti rispetto al peso del ramo della famiglia Elkann (il quale detiene, con Exor, il 63,77% del capitale bianconero). Anche perché il ramo calcistico delle proprietà di Exor sta crescendo in maniera esponenziale, e non è escluso che possa camminare da solo con le proprie gambe. Questi numeri hanno fatto sì che si spargessero voci su un nuovo riassetto della società bianconera.

La Juventus gioca e vince. Non solo sul campo…

Simone Calabrese

ULTIME NOTIZIE