Ora, sotto a chi tocca: senza indugi, senza paura