Finalmente il vero Dani Alves che tutta Torino stava aspettando

Finalmente il vero Dani Alves che tutta Torino stava aspettando


Signori e signori finalmente il vero Dani Alves. Dopo un primo indizio offerto nella gara d’andata allo Juventus Stadium, il terzino brasiliano ha messo in mostra al Camp Nou un’altra prestazione maiuscola contro il “suo” Barcellona.

CHE PERSONALITÀ!!

In estate è stata acquistato con questo compito: dare esperienza e qualità nelle partite più complicate in Champions League. Lì nel suo habitat naturale dove ha dimostrato più e più volte di non avere eguali sull’out di destra al fianco dei marziani del Barcellona. Questa sera Dani Alves di fronte al suo vecchio pubblico e a quella dirigenza che a suo dire non ha voluto trattenerlo, ha messo in scena non la copia sbiadita vista negli ultimi mesi a Torino, ma la migliore e più vera versione di sé stesso. Quella fatta di personalità e di quel giusto pizzico di spregiudicatezza che non guasta mai anche e soprattutto contro quelle squadre che a tutti paiono insuperabili.

Ora che la finale dista solo 2 match non può però sedersi sugli allori Dani Alves. Vincere contro la sua vecchia formazione ha sicuramente un sapore speciale e di rivalsa, ma per uno abituato a vincere tutto non può che essere solo un piccolo step verso l’ennesima Champions, dopo 3 conquistate in Catalogna al fianco dei vari Iniesta, Messi e Xavi. Il presente si chiama infatti Juventus e Torino, con un Dani Alves in questo stato, spera di poter finalmente rialzare quella Coppa che manca da oltre 20 anni.

ULTIME NOTIZIE