Albertini avvisa il Barcellona: "La Juventus non è il PSG, è una squadra molto solida e difficile da affrontare"

Albertini avvisa il Barcellona: “La Juventus non è il PSG, è una squadra molto solida e difficile da affrontare”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

In un’intervista rilasciata al Mundo Deportivo l’ex Barcellona Demetrio Albertini ha parlato del ritorno del Camp Nou tra i blaugrana e la Juventus.

“LA JUVE NON E’ IL PSG”

Per i blaugrana ci sarà dunque da sudare, parola di Demetrio Albertini: “Il Barcellona è capace veramente di tutto ma la Juventus non è il PSG e stavolta il compito sarà più complicato. Sono curioso di vedere quale sarà l’atteggiamento di Allegri: se deciderà di difendersi o provare a giocarsi le sue carte per battere una delle squadre più forti al mondo”.

Messi, Suarez e Neymar sono tra i più forti al mondo – spiega Albertini – e se sono in forma le possibilità di eliminare la Juventus dalla Champions aumentano inevitabilmente. Il Barcellona dovrà avere pazienza e rispetto degli avversari, solo così potrà cercare di rimontare”.

Il fattore Camp Nou potrebbe giocare a favore degli uomini di Luis Enrique: “Giocare lì non è la stessa cosa valida per altri stadi, c’è un’atmosfera che finisce per condizionare la squadra avversaria. La Juventus però è una squadra esperta e cercherà di non farsi influenzare“.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy