I drughi hanno un nuovo condottiero: a Vinovo appare uno striscione