Pjaca: "Mi sento molto meglio. Lavoro duro, almeno sei ore al giorno"

Pjaca: “Mi sento molto meglio. Lavoro duro, almeno sei ore al giorno”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Prima annata sfortunatissima per Marko Pjaca. Il giovane talento croato è stato alle prese con turnover e due bruttissimi infortuni, dovendo rimandare l’espressione delle sue enormi qualità. L’ultimo in ordine cronologico è quello più duro: la rottura del legamento crociato anteriore e del menisco esterno. Out 6 mesi e stagione terminata in anticipo. Il numero 20 bianconero ha rilasciato alcune dichiarazioni in un video postato dall’account Twitter della Juventus.

 

A LAVORO

“Io ora mi sento bene: la cosa più importate è che ho ricominciato ad allenarmi. Al momentotutto sta andando per il verso giusto e ne sono molto felice. Mi alleno due volte al giorno e ogni sessione dura due o tre ore, quindi quattro o addirittura sei ore al giorno: un allenamento abbastanza intenso”.

QUELLO CHE CONTA

“La cosa che conta per me è il fatto di non essere solo. La mia famiglia, i miei amici mi aiutano molto. Sono con me sempre e io gliene sono davvero grato. Dico grazie a tutti i tifosi per il supporto e i loro messaggi. Spero di tornare al più presto possibile e renderli felici”.

 

IL VIDEO

Queste le parole del croato, al quale non possiamo fare altro che augurare un in bocca al lupo e una presta guarigione. Per tornare a far sognare i tifosi e la tutta la Juventus.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy