Verso Juve-Barça - Domani conferenza stampa di Allegri e Buffon alle 19.30

Verso Juve-Barça – Domani conferenza stampa di Allegri e Buffon alle 19.30


Ancora due giorni. Solo due, poi sarà Juventus-Barcellona, e le parole, le critiche, i pronostici e le sensazioni lasceranno il posto al calcio vero, quello del campo. Sarà un match che dirà chiaramente dove si trova la Juve nell’olimpo europeo, se ad un passo dalle grandi o ancora più in alto.

ARBITRO POLACCO

Ad arbitrare la partita ci sarà una cinquina polacca, presieduta da Szymon Marciniak. Il 36enne di Płock ha arbitrato, guarda caso, la clamorosa sconfitta dei catalani per 4-0 contro il Paris Saint Germain, più la partita vinta a Lione con il gol di Cuadrado. I più superstiziosi si staranno già toccando il toccabile; la realtà dice che questo non condizionerà l’esito della partita.

CONFERENZE STAMPA

Domani pomeriggio si delinea l’avvicinamento delle due squadre al match di martedì sera: Il Barcellona dovrebbe atterrare a Torino per le 12.00, raduno presso l’Hotel Lingotto. Alle 18.15 Luis Enrique risponderà alle domande dei giornalisti, poi alle 19.00 allenamento allo Juventus Stadium. La Juventus si allenerà a Vinovo alle 15.45, poi alle 19.30 ci sarà la conferenza stampa di Max Allegri assieme al capitano Gigi Buffon.

MODULO

Sarà importante capire con quali giocatori scenderà in campo la Juventus: Mandžukić si è allenato con la squadra, e sarà disponibile martedì. Da capire però, se sarà schierato in campo come titolare o, viste le assenze in attacco, confermerà Sturaro sulla destra: la sensazione è che Mario partirà dal primo minuto, con gli imprenscinbili Dybala e Higuaín. Dovrebbe essere confermato anche il modulo 4-2-3-1, con Dani Alves e Alex Sandro che prenderanno il posto di Lichtsteiner e Asamoah sulle fasce, ma si sa: Allegri in queste partite può sempre sorprendere (basti pensare a quando lanciò Sturaro titolare nella semifinale di andata contro il Real Madrid due anni fa, o quando si inventò Barzagli terzino destro).

Probabile formazione Juventus (4-2-3-1): Buffon; Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Khedira; Cuadrado, Dybala, Mandzukic, Higuain

 

-Dario Lombardi-

ULTIME NOTIZIE