Barcellona ko a Malaga: espulsione pesante e Liga in salita

Barcellona ko a Malaga: espulsione pesante e Liga in salita


BARCELLONA KO – Il Barcellona naufraga a Malaga: occasione sprecata e sconfitta che brucia. Il Real Madrid si ferma con l’Atlético, ma i blaugrana non riescono ad accorciare: rimangono a -3, con una partita in più. Ora la Liga si complica.

BARCELLONA KO A MALAGA

Era, forse, l’ultima opportunità per riacciuffare il primato. Ma un’altra sconfitta inaspettata, dopo quella contro il Deportivo, rovina i piani del Barça.

Sandro Ramirez, al 32esimo del primo tempo, apre le marcature. Proteste accese del Barça per un presunto fuorigioco. Gli ospiti, però, non rispondono e vanno al riposo senza creare nessun pericolo.

Luis Enrique, all’intervallo, decide di cambiare: dentro Sergi RobertoIniesta, fuori MathieuDenis Suarez. Con Mascherano che arretra in difesa.

NeymarCambia poco, anche dopo l’ingresso di Paco Alcacer per uno spento André Gomes: il Barça continua a soffrire le sortite del Malaga. Proprio quando sembrava in crescita, poi, arriva l’espulsione di Neymar. Ci pensa Jony, infine, a chiudere la pratica: 2-0 e Liga in decisa salita per il Barcellona.

ULTIME NOTIZIE