Insigne: "All'andata sono accaduti tanti episodi..."

Insigne: “All’andata sono accaduti tanti episodi…”


Lorenzo Insigne, alla vigilia dell’ultimo round della sfida Napoli-Juve, ha parlato ai microfoni di Rai Sport. L’attaccante napoletano ha parlato dell’andata, del ritorno di domani e del saluto a Higuain, domenica.

Ecco quanto evidenziato dai colleghi di SpazioNapoli.

Le dichiarazioni

Nella gara d’andata sono accaduti tanti episodi, noi però non dobbiamo cercare alibi. Dobbiamo giocare la nostra partita e fare il nostro gioco, anche perché siamo un gruppo fantastico. La Juve è una squadra forte, chiunque dovesse giocare sarebbe uguale. L’allenatore ha l’imbarazzo della scelta.

Per un napoletano la sfida con la Juve è speciale, c’è una particolare rivalità. Io sono l’unico napoletano in squadra e scendo in campo anche con altre emozioni. Provo a dare sempre il massimo per la squadra, i compagni e la città.

Il saluto a Higuain? Normale, l’ho salutato così come ho fatto con gli altri compagni di Nazionale.

Fare gol? Non è importante, a noi interessa passare il turno, anche se dovesse segnare il nostro portiere o un difensore. Dobbiamo fare una grandissima prestazione per regalare a questa città la soddisfazione che merita”.

ULTIME NOTIZIE