Tegola Barça, si ferma Rafinha: lesione al menisco per il brasiliano

Tegola Barça, si ferma Rafinha: lesione al menisco per il brasiliano


Manca poco più di una settimana a Juve-Barça. Cresce l’attesa ma soprattutto il listone degli indisponibili da ambo le parti. Per quanto riguarda la sponda bianconera, guarderà dalla tv il big match Marko Pjaca, che tornerà disponibile tra circa sei mesi. Allegri, inoltre, cercherà di arrivare a martedì 11 con Dybala e Mandzukic al massimo della condizione, dati i recenti acciacchi. Parliamo ora della sponda blaugrana. Dopo aver perso Arda Turan durante la sosta nazionali, il Barça perde anche Rafael Alcântara, in arte Rafinha.

RAFINHA, LESIONE DEL MENISCO

Per il turco un problema muscolare all’adduttore della gamba destra lo terrà per tre settimane fuori dai campi: salterà dunque la doppia sfida con la Juventus. Per quanto riguarda il brasiliano classe ’93, in campo contro il Granada nel tridente con Suarez e Neymar, ha lasciato il campo al diciassettesimo minuto. Le notizie circa il suo infortunio non sono confortanti per i catalani, dato che ci si trova nel punto cruciale della stagione. Come riportato dal club blaugrana, il centrocampista brasiliano ha riportato la “lesione del menisco mediale del ginocchio destro. Le prossime 48 ore determineranno la terapia da effettuare”. Ancora incerti, dunque, i tempi di recupero, ma la sensazione è che il 12 del Barcellona difficilmente sarà della partita. Unico soluzione alternativa alla MSN è, al momento, Paco Alcacer. Lo spagnolo ex Valencia è reduce da una stagione, fin qui, tutt’altro che esaltante. Per il classe ’93 un solo gol con la prestigiosa maglia blaugrana.

La coperta, dunque, è corta da entrambi i lati. Gli allenatori di Barça e Juventus dovranno allora esser bravi nella gestione della rosa a disposizione.

Loading...