Verso Napoli-Juve - Formazioni ufficiali: Mandžukić titolare, Lemina pure. Pjanić vice Dybala

Verso Napoli-Juve – Formazioni ufficiali: Mandžukić titolare, Lemina pure. Pjanić vice Dybala


19.40, FORMAZIONI UFFICIALI – Arrivano le formazioni ufficiali:

NAPOLI – Rafael; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Strinic; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

JUVENTUS – Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Asamoah; Marchisio, Khedira; Lemina, Pjanic, Mandzukic; Higuain.

19.35, MAGLIA BLU PER I BIANCONERI – Gli uomini di Allegri scenderanno in campo con la maglia blu.

19.30, FISCHIETTI ALLA MANO – Secondo quanto riferito da Sky Sport, i tifosi azzurri si sono muniti di fischietto, probabilmente da utilizzare ogni volta in cui Higuain toccherà palla. Pronta un’accoglienza punitiva per il Pipita. 

19.20, VERGOGNOSI INSULTI AI DANNI DELLA JUVE – Tanti i tifosi partenopei a contornare l’avvicinarsi del pullman bianconero al San Paolo. I giocatori della Juventus vengono accolti tra gestacci e insulti.

ORE 18.55, LA JUVENTUS LASCIA IL PARKER’S – Il pullman della Juventus ha appena lasciato l’hotel Parker’s per dirigersi verso il San Paolo.

ORE 18.52, LE SQUADRE SI MUOVONO VERSO IL SAN PAOLO – Juve e Napoli si muovono verso lo Stadio San Paolo. I cancelli sono aperti, e i tifosi sono già in tantissimi.

ORE 18.50, LEMINA PER CUADRADO – Sale l’attesa e arrivano conferme: Allegri pronto a puntare ancora sul 4-2-3-1. A centrocampo dovrebbe tornare titolare Claudio Marchisio, con la sorpresa Mario Lemina al posto di Juan Cuadrado sull’esterno di destra. Mandžukić dovrebbe essere regolarmente a sinistra, con Pjanić dietro Gonzalo Higuaín. In difesa Chiellini e Bonucci.

ORE 18.10, NIENTE REINA – Arrivano conferme sulle condizioni di Pepe Reina. Secondo quanto carpito dalla nostra redazione, il portiere azzurro non sarà della partita. A sostituirlo sarà Rafael Cabral

ORE 15.40, REINA OUT – Probabile cambio forzato per il Napoli: secondo Sky Sport, il portiere non avrebbe superato i suoi problemi fisici.

Si avvicina inesorabilmente Napoli-Juve,  big match del San Paolo. Dopo la vittoria della Roma sull’Empoli, la Juventus è chiamata a scacciare via i giallorossi, ma l’impegno, sulla carta, è molto difficile. I bianconeri di Allegri affronteranno, in un clima ostico, con un San Paolo gremito, gli azzurri di Maurizio Sarri. Ancora tanti dubbi per il tecnico toscano, soprattutto in attacco: pare che, infatti, Paulo Dybala non verrà rischiato. Ci dovrebbe essere, invece, Mario Mandzukic, anche lui in dubbio alla vigilia.

Lemina

VERSO NAPOLI-JUVE| CONFERMATO IL 4-2-3-1

Allegri confermerà, con molta probabilità, il 4-2-3-1. In difesa, farà il suo ritorno, dopo l’infortunio, Giorgio Chiellini. Accanto a lui ci sarà Leonardo Bonucci, mentre i favoriti sulle fasce sono Stephan Lichtsteiner e Kwadwo Asamoah. A centrocampo tornerà titolare Claudio Marchisio, assieme a Sami Khedira; Pjanic verrà dirottato, con tutta probabilità, avanti, coadiuvato da Mandzukic e dalla sorpresa Lemina, che dovrebbe prendere il posto di Cuadrado. Il tutto, naturalmente, a supporto dell’ex odiato, Gonzalo Higuain, che avrà il compito di farsi rimpiangere da suoi ex tifosi.

Probabile formazione Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Asamoah; Marchisio, Khedira; Lemina, Pjanic, Mandzukic; Higuain

ULTIME NOTIZIE