Decolla l'affare Verratti: la Juve prepara il colpo, la valutazione non spaventa

Decolla l’affare Verratti: la Juve prepara il colpo, la valutazione non spaventa


La Juve ha deciso: dopo le parole di Marco Verratti e del suo agente Donato Di Campli, che hanno aperto ad un possibile ritorno in Italia già  a partire dalla prossima stagione, i bianconeri proveranno a riportare a casa il centrocampista abruzzese. Il ds bianconero Marotta potrebbe spingere fino a 80 milioni di euro per convincere il Psg.

IL PREZZO NON SPAVENTA LA JUVE

Questione di giorni e l’ad Beppe Marotta scenderà in campo, sperando stavolta di non trovare il muro che costò la rinuncia a Blaise Matuidi: la Juventus s’informerà sulla richiesta economica e accennerà una prima offerta, pronta a sedersi a un tavolo se intravederà le basi di una trattativa. Il Psg prezza il gioiello 100 milioni, i bianconeri sono pronti a investirne 80, in ogni caso la valutazione monstre non rappresenta un ostacolo: “Siamo cresciuti anche a livello patrimoniale e finanziario – ha spiegato di recente l’ad –, aumentando così la nostra potenza di fuoco per investimenti più dispendiosi”. Non casualmente, per giugno, si parla di un “Higuain del centrocampo” e, oltre a Verratti, interessa e, in questo caso, sembra fatta per Corentin Tolisso dell’Olympique Lione.

Certo, non sarà facile per l’ex Pescara rompere con il club parigino, con il quale ha un importante contratto fino al giugno 2021. La Juve lo ha messo in cima alla lista dei desideri, mentre l‘Inter sembra più defilata, anche a causa di una partecipazione alla Champions League che in questo momento appare lontana.

Luca Piedepalumbo

ULTIME NOTIZIE