Bonato (ds Udinese) conferma: "La Juve vuole Meret"

Bonato (ds Udinese) conferma: “La Juve vuole Meret”


La caccia al vice Buffon è s empre aperta. La Juventus ha messo nel mirino soprattutto due portieri: Gigio Donnarumma e Alex Meret. Stanti le difficoltà per il primo, dovute soprattutto al fatto che il Milan, qualora dovesse cederlo, vorrebbe farlo all’estero, i bianconeri valutano con attenzione il gioiellino friulano, ora in prestito alla Spal. Un profilo che piace e non poco. Nereo Bonato, il ds dell’Udinese, squadra che ne detiene il cartellino, ha parlato a Tuttosport. E ha confermato l’interesse dei bianconeri.

“LA JUVE VUOLE MERET”

“Su Meret tutti i top club si sono informati. La Juve è sempre attenta al giovani italiani ed è normale che segua anche Meret. I buoni rapporti tra Marotta e la famiglia Pozzo non sono un mistero, però per il momento non abbiamo preso impegni con nessuno. Si vedrà in estate, ma fargli completare la crescita giocando anche nell’Udinese non può che fargli bene. Ora è importante che il ragazzo stia concentrato sull’Italia e sulla Spal. Alex erede di Buffon? Per qualsiasi portiere sarà difficile giocare nella Juventus dopo una leggenda come Buffon: sostituire un totem non è mai semplice. Detto questo, Meret ha le qualità per arrivare in un top club. Ma ora lasciamolo crescere, migliorare e anche sbagliare. Donnarumma? Lui e Meret sono due talenti, però hanno caratteristiche differenti. Di Gigio mi impressiona la capacità di reagire alle pressioni di un grande club seppur abbia appena compiuto 18 anni. E’ molto reattivo: nelle uscite basse è bravissimo. Come fisicità ed esuberanza, a volte ricorda Buffon”.