Calciopoli, il Consiglio di Stato si esprime sul ricorso di Moggi: "Inammissibile per difetto di giurisdizione"

Calciopoli, il Consiglio di Stato si esprime sul ricorso di Moggi: “Inammissibile per difetto di giurisdizione”


Calciopoli, dopo 11 anni un nuovo episodio nell’interminabile saga. Un nuovo verdetto arriva oggi: il Consiglio di Stato, con una sentenza pubblicata ieri, ha confermato la radiazione di Luciano Moggi, ovvero la “preclusione a vita alla permanenza in qualsiasi rango o categoria della Federazione calcio”.

L’ex dirigente della Juventus era uscito dalla Giustizia sportiva per appellarsi a quella ordinaria, facendo ricorso al Consiglio di Stato contro la radiazione. Ma la Quinta Sezione ha stabilito che la decisione della Corte federale della Figc (11 maggio 2012) resta insindacabile e quindi definitiva.

Il ricorso di Moggi è stato giudicato inammissibile, “per difetto di giurisdizione del giudice statale”.

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl