Juventus, senti André Silva: “Crediamo nell’impresa, bianconeri superiori alla Roma”

Sicuramente uno degli uomini migliori del Porto. Uno dei punti di forza del club iberico l’attaccante André Silva pronto a suonare la carica per la sfida contro la Juventus. La nuova stella del calcio portoghese è stato intervistato dai colleghi del quotidiano La Gazzetta dello Sport. Il numero dieci del club lusitano parla degli ottavi contro i bianconeri e crede ancora nell’impresa di espugnare lo Stadium.

Andrè Silva, Juve superiore alla Roma

Il Porto prima si accedere alla fase finale della Champions League ha affrontato la Roma ai preliminari. Doppia sfida che ha sorriso ovviamente ai portoghesi che sono andati avanti nella competizione intercontinentale. Al sorteggio pescata un’altra italiana, la Juventus dunque André Silva paragona le due compagini nostrane: “Dal punto di vista dello spirito, la Juventus ha qualcosa in più della Roma, che pure mi ha colpito per la capacità di far correre il pallone. La Juve attacca e difende insieme, quando la affronti capisci subito che hai di fronte un gruppo unito”.

Crederci, sempre

Lo Juventus Stadium è una vera e propria fortezza. Ribaltare lo 0-2 dell’andata firmato PjacaDani Alves non sarà semplice ma sicuramente non è impossibile: “Se un attaccante incontra una squadra che non perde in casa dall’agosto 2015, è naturale che voglia provare a scrivere un piccolo pezzo di storia. Spero di interrompere l’imbattibilità e segnare i gol della vittoria del Porto a Torino. Vi posso assicurare che abbiamo ancora possibilità di raggiungere i quarti. Se pensiamo che siamo già stati sconfitti in precedenza è ovvio che non andrà bene”.