Maiorino: “Pjaca vicino a noi, speriamo non sia decisivo. Obiettivo Europa”

maiorino
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Rocco Maiorino, ds del Milan, è stato intervistato da Premium Sport prima del match tra ai bianconeri e i rossoneri. Ecco le parole del dirigente della società di Via Turati.

“MOLTO VICINI A PJACA”

“Speriamo non sia Pjaca a decidere l’incontro, Mandzukic è fortissimo, questo avvicendamento cambia poco. Abbiamo seguito molto Pjaca, abbiamo provato a prenderlo, ma la Juve è stata più veloce di noi. Ci è mancato poco. Galliani ha un buonissimo rapporto con Braida, così come tutti noi. In alcune tra le loro telefonate, avranno parlato anche di Deulofeu, che sta facendo bene, è sempre più determinante e trarremo le nostre valutazioni. Finché Fininvest non ci darà comunicazioni, noi lavoreremo per il futuro di questa società. Speriamo di vincere per la terza volta contro la Juve. L’Europa è un obiettivo. Non possiamo stare senza Europa, speriamo di ottenere un altro risultato utile e continuare la nostra scalata. Suso, negli ultimi allenamenti, non era al cento per cento: abbiamo preferito farlo riposare. Ocampos ha caratteristiche diverse, ma il Mister allena i nostri quattro esterni, Honda compreso, su entrambe le fasce. Deulofeu, in Inghilterra, tra l’altro, giocava a destra. In ogni caso, tutto dipenderà anche dagli avversari, ma i nostri esterni hanno le qualità per fare bene“ – le parole di Maiorino.