Gigi sempre più nella leggenda: domani diventerà Mister Serie A. E nel mirino c’è un interista

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Gigi Buffon non vuole più fermarsi. Il portiere numero 1 al mondo di Juventus e Nazionale continua la sua marcia a battere qualsiasi record in campo nazionale e internazionale, e il record che batterà domani è da leggenda.

SORPASSO A TOTTI

Juve-Milan sarà una partita che potrebbe rivelarsi fondamentale per il finale di stagione di entrambe le squadre, ma sarà anche la partita di Gigi Buffon. Con la presenza nel big match dello Stadium di domani, infatti, il portiere bianconero supererà Totti nella classifica dei giocatori più presenti in Serie A (613), posizionandosi al terzo posto della classifica di tutti i tempi. Inoltre, Buffon può vantare il fatto di essere l’unico (insieme a Totti) ancora in attività in questa speciale graduatoria. Un importante fattore, in quanto Gigi potrà migliorare il suo record.

JAVIER A UN PASSO

Buffon terzo con 613 presenze ma, come detto, già pronto ad arrivare a un passo dal primo posto. Il secondo in classifica, infatti, è Javier Zanetti, il quale ha collezionato 615 presenze. Gigi, dunque, dopo il match di domani andrebbe a soli meno due dall’ex capitano neroazzurro. Ma Buffon non vuole fermarsi, e punterà forte al primo posto, distante ancora 34 partite. Il più presente in Serie A, infatti, è Paolo Maldini, che in 25 stagioni al Milan ha totalizzato 647 presenze. Un’occasione in più per il portierone bianconero di trovare ulteriori stimoli anche la prossima stagione.

Buffon è sempre più nella leggenda, e la cosa bella è che non ha nessuna voglia di fermarsi. Cari giovani portieri, mettetevi il cuore in pace: Buffon non lascia, anzi raddoppia.

Simone Calabrese