Thohir indagato in Indonesia: “Sono pronto ad andare in prigione”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Guai in vista per Erik Thohir. Stando a quanto riporta il sito indonesiano Tribunnews.com, il presidente dell’Inter e presidente del Comitato Olimpico Indonesiano sarebbe indagato per corruzione nel suo paese. La polizia, infatti, sta indagando riguardo a tre casi di corruzione proprio all’interno del Comitato Olimpico e Thohir, appunto, sarebbe coinvolto. thohir

La riposta di Thohir alla notizia, nel frattempo, non si è fatta attendere: “Noi rispettiamo la legge”, ha detto. “Se verrà dimostrato che ho commesso un errore, sono pronto a essere punito. Questa situazione non deve essere chiaramente strumentalizzata a livello politico, ma se mi sto sbagliando sono disponibile ad andare in prigione“.

Sempre secondo Tribunnews, gli investigatori ora interrogheranno alcune persone coinvolte, tra cui lo stesso presidente dell’Inter. I giornalisti indonesiani spiegano che questa indagine potrebbe interferire nell’organizzazione degli Asian Games, previsti nel 2018 proprio in Indonesia e organizzati, appunto, dal Comitato Olimpico di Thohir.